CAMPARI: OPERA PRIMA

passione, arte, materia, sogno, creazione

Il protagonista della storia è un ragazzo sui vent’anni che lavora come apprendista in una bottega di serigrafia gestita da un anziano maestro.
Il ragazzo trova finalmente il coraggio di chiedere al suo mentore di poter realizzare una propria opera.
Decide di compiere questo passo spinto dalla passione e dall’ammirazione che egli nutre per la barista di un bar Campari, situato vicino alla bottega, sui navigli di Milano. Il suo scopo è realizzare un’opera che rappresenti la bellezza e l’armonia di questa ragazza.